Rilievi topografici e idraulici



L'evoluzione dei rilievi topografici segue quella degli strumenti a disposizione dei progettisti e ne è complementare
leggi tutto... leggi tutto...

Riqualificazione funzionale del Piazzale Porta Pia in Roma

Comune di Roma – Emergenza traffico

T.A.V. Livellazione per l’armamento

Collettore Almone in Roma

Studio idrogeologico del Fiume Sile

Rete di capisaldi nelle aree archeologiche di Roma

Giardino Belvedere della Villa Tarpea in Roma

Centrale Idroelettrica

Reti di inquadramento per rilievi a supporto della progettazione di autostrade

G.R.A. Roma - Riqualificazione barriera spartitraffico

Comune di Roma – Emergenza traffico – Via del Mare

Acquedotto del Peschiera – Calice

Acquedotto del Peschiera – Vasca di carico

Rilievi a supporto della progettazione di autostrade

Impianto di depurazione

Fosso Mugnone in Firenze

Diga di Bomba

Opera di presa di una centrale idroelettrica

Rilievi topografici per la progettazione di impianti fotovoltaici

Centrale Idroelettrica

Depuratore Roma Sud

Ponticello Ferroviario

Rilievo di alcune piazze del centro storico di Roma

Centrale Idroelettrica
Il rilievo di un luogo non è più la sua rappresentazione bidimensionale arricchita da qualche informazione altimetrica puntuale, ma la ricostruzione digitale tridimensionale di ogni particolare che lo compone.
Ciascun elemento rappresentato non è un semplice tratto ma un’entità specifica distinta dalle altre.
Conoscere le finalità di un rilievo è di basilare importanza se si vuole realizzare un prodotto che soddisfi nel miglior modo le esigenze del progettista.
GPS, Stazione Totale, Laser Scanner 3D, Livello Digitale, sono strumenti nati per soddisfare esigenze diverse ma nel tempo sono diventati funzionali l’uno all’altro nella ricerca di un risultato sempre più completo e accurato.
L’evoluzione del GPS, nato per la determinazione di punti di coordinate geografiche, è oggi particolarmente indicato per l’esecuzione di rilievi estensivi, quando è necessario elaborare le misure tenendo in considerazione la forma della terra e gli algoritmi di calcolo delle coordinate cartografiche. La Stazione Totale consente di completare il rilievo nelle zone prive di copertura satellitare.
Ove sia necessaria la massima precisione in quota i dislivelli rilevati con il Livello Digitale di altissima precisione contribuiscono a migliorare il dato GPS affinandone il modello altimetrico di riferimento.
Oltre ai rilievi di strutture e manufatti il Laser Scanner può completare il rilievo delle zone inaccessibili o di natura instabile scansionandole dall’esterno.

PROG.R.ES.SO.


Viale Palmiro Togliatti, 1639
00155 - Roma


Telefono: +39.06.78850205
Fax: +39.06.78140237
eMail: info@progressosnc.it

Social:


CONTATTACI


Fai la Somma (*): 4 + 3 = Non Facciamo Spam, Non Facciamo Pubblicità, Non Vendiamo i Tuoi Dati!

Torna SU